Study Tools

Wine Study Maps – beta version

Le Jumbo Shrimp Wine Study Maps sono un pacchetto beta di 39 mappe ancora in fase di sviluppo, che coprono tutte le regioni vinicole del mondo. Il set è progettato come strumento di studio per esami di vino, come il WSET Livello 3 e altri esami internazionali e corsi di vino. La grafica, di facile lettura, presenta approfonditi contenuti di studio del vino. Il set di mappe si presta anche come poster incorniciabile per enoteche, scuole di vino e, soprattutto, per tutti gli wine lovers!

L’attuale beta set è disponibile per l’acquisto: queste mappe sono state ispirate dai disegni originali di Rosie Baker di @tutored_tastings e sono ancora in fase di test, modifica e correzione da parte di esperti di vino di tutto il mondo. Apprezziamo commenti, correzioni e suggerimenti anche dal nostro seguito, mentre prepariamo la versione finale.

The Jumbo Shrimp to Italian Wine

La “Jumbo Shrimp Guide to Italian Wine” è una piccola guida tascabile che racconta il vino italiano in pillole, con un linguaggio semplice e accessibile. Il libro offre tutti gli strumenti per ricordare facilmente gli elementi chiave del vino italiano: come leggere e comprendere le etichette, le informazioni geografiche alla base di ogni vino e le varie tipologie di uve. Nella guida troverai inoltre, degli approfondimenti quali: i principali produttori, i grandi vini da non perdere di vista, gli abbinamenti enogastronomici e, ultimo ma non meno importante, un utile dizionario per distinguere i luoghi, le uve e i nomi dei vari vini. Gli autori volevano creare un libro che fosse facilmente disponibile per gli appassionati di vino, interessati a comprenderlonel dettaglio il grande e complesso mondo del vino italiano.

Jumbo Shrimp Guide to international Grape Varieties

L’Italia ha più di 500 vitigni autoctoni registrati a livello nazionale, ma è anche vero che in molte regioni d’Italia, alcuni dei migliori vini sono prodotti con varietà internazionali. Gli autori di questo libro hanno voluto esplorare questo argomento, esaminando non solo i vini creati da uve internazionali, ma la loro storia in Italia, la loro ascesa alla popolarità e il loro andamento attuale. La guida inizia anche con una discussione su quali caratteristiche determinano il carattere internazionale di una varietà di uva. Inoltre, gli autori hanno ritenuto importante includere pagine dedicate a come i vini prodotti da vitigni internazionali in Italia siano distinguibili da quelli prodotti altrove. Questo libro è un utile strumento per lo studio e approfondimento del vino in Italia, pensato sia per consumatori occasionali, sia per degustatori esperti.